↑ Torna a idea

licenze

Sia il materiale presente nel sito che i contenuti del podcast sono protetti da una Licenza Creative Commons. Cosa significa? Ogni opera creativa viene automaticamente tutelata nel momento in cui la si completa mettendo nero su bianco, premendo il tasto salva o quello registra. Questa tutela assegna tutti i diritti a chi ha creato l’opera. Nessuno può usare tale opera senza l’esplicito permesso scritto dell’autore, a eccezione dei casi stabiliti per l’uso consentito a norma di legge.
Creative Commons offre una serie di licenze, in qualche modo standardizzate, a cui un autore può ricorrere per offrire ulteriori diritti al pubblico. Ciò è analogo alla GPL utilizzata nel software. Le norme sul diritto d’autore tutelano ogni opera creativa realizzata, che l’autore lo voglia o meno. Nessuno può usare legalmente l’opera di qualcun altro privo di licenza, al di là di quanto rientri nell’uso consentito. Le Creative Commons funzionano come licenze che possono essere utilizzate da quanti decidono di condividere la propria opera.
Ogni licenza Creative Commons definisce le modalità secondo cui chiunque può usare quell’opera al di là delle limitazioni imposte dall’uso consentito, senza tuttavia dover negoziare una licenza specifica con chi ne detiene il diritto d’autore. Esistono quattro condizioni che si possono applicare a una Licenza Creative Commons:

• Attribuzione: si può usare l’opera ma è necessario dare credito all’autore.
• Non commerciale: si può usare l’opera soltanto se non se ne ricava denaro.
• Non opere derivate: si può usare l’opera solo se non viene alterata o trasformata
• oltre gli usi consentiti dalla legge.
• Condividi allo stesso modo: si può trasformare l’opera soltanto se quella risultante•
• rimane disponibile in base agli stessi termini dell’opera originale.

Queste quattro condizioni possono essere combinate in sei modi diversi, scelti dall’autore. In particolare, le condizioni ammesse dagli autori per la fruizione di Historycast sono:

Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo

È dunque possibile creare, a partire dal contenuto del sito e da quello del podcast, opere derivate (rispettando ovviamente i tre punti precedenti).

Clicca QUI per maggiori dettagli